Google+ Followers

martedì 17 settembre 2013

eccomi qui. finalmente sul mio letto, a sorseggiare il mio infuso profumato con la mia piccolina accoccolata sulle gambe,,,per un momento mi sento davvero in pace con me stessa. 
La mia giornata è stata di alti e bassi...e in conclusione di tutto la seduta. 
devo ammetterlo, sono stra fortunata, la mia psico è davvero un fenomeno..dopo 2 anni e più di terapia sa perfettamente cosa penso, come e quando lo faccio, il perchè delle mie parole, dei miei gesti... oggi mi ha fatto una domanda che mi ha lasciato riflettere. Mi ha detto: "oggi sei stata qui un'ora a parlare, a raccontare...ma io ti ho visto solo una volta...dove ti stai nascondendo?"
Non lo so. e soprattutto quello che mi fa più paura è non capire perchè lo faccio.
Sul versante cibo le cose vanno un po' cosi..in discesa. Ogni mattina vedo un numeretto in meno su quella dannata bilancia e mi maledico perchè è l'unico momento della mia giornata in cui mi sento forte. In realtà non so se a qualcuno davvero importi..mia mamma, il mio fidanzato, mio padre..si limitano ad osservare. forse attendono di nuovo il melodramma, devono poter vedere ad una ad una le mie ossa prima di chiedere "ehi..tutto bene?c'è qualcosa che non va?"...
 Sono stanca morta, e domani mi aspetta una giornata no stop, spero di riuscirvi a leggere.
vi lascio il mio DA, la mia psico ha chiesto di scriverlo di nuovo (è una cosa che odio) per vedere dove e come restringo. bah.a me sembra perfetto
colazione: bicchiere di latte scremato e caffè+ 30g di cereali al cioccolato coop kids(sono troppo buoniiiiiii)
pranzo: passato di zucca (fatto da me)+ ricottina light+ 30gr di pane integrale tostato
spuntina: una mela rossa
cena: pezzetto di merluzzo e insalata+ 30gr di pane
dopocena: infuso alla cannella

sono stata brava.tzè VI ABBRACCIO <3

(sono i miei preferitiiiii ILOVE IT)

3 commenti:

  1. Sono bellissimi quei cereali!!! Li voglio provare :)
    So come ci si sente quando si vede diminuire il numero sulla bilancia che ti rassicura, come se ti sussurrasse "finchè hai questo momento, tutto andrà bene"... rispetto al tuo DA oggettivamente mi sembra che, da una parte, riesci a concederti un po' di tutto e questo è molto importante per evitare abbuffate & co, dall'altra credo che una nutrizionista avrebbe qualcosa da ridire sulle quantità ma dato che non so nè la tua storia nè il tuo peso non me la sento per niente di giudicare... però in linea generale mi sembra equilibrata e se tu ti senti a posto con te stessa, non ti precludi le cose e dal punto di vista dei pensieri non sei "costretta", allora direi che va tutto bene!

    RispondiElimina
  2. Ok con calma vedrai che insieme troverete una strada...anche io ho scritto diari alimentari, per anni, poi ho smesso ed è stato difficile, però aiuta molto a vedere dove restringi...
    Coraggio
    Ti sono vicina
    Un abbraccio
    La tua psicologa deve essere davvero molto brava da quello che hletto, sei fortunata

    RispondiElimina
  3. E' splendido essere seguiti da una psicologa brava. Io ho avuto la fortuna di essere seguita da una psicologa che mi ha cambiato la vita, ma prima di lei m ero imbattuta in un'altra con la quale più che peggiorare non ho fatto.. Insomma, sono felice che anche la tua sia in gamba! :)
    E dal tuo DA in effetti è chiaro che mangi pochino. Di buono c'è che non rinunci ai carboidrati e davvero, fai benissimo, perché sono fondamentali per la nostra alimentazione! Però nemmeno in una dieta prescritta dal medico si mangia così pochino.. Credo che comunque sia molto positivo che non fai digiuni e fai anche spuntini sani. Beh, annota i tuoi DA e cerca di capire quando e perché tendi a restringere, di sicuro ti può aiutare a capire qualcosa in più.
    Mi dispiace invece che le persone attorno a te non si facciano alcune domande e si limitino a guardarti in silenzio..
    Non sei sola, ti stringo forte!

    RispondiElimina